Project Description

Un viaggio in un paese pieno di contrasti che tutti in una volta sola non si possono visitare ed assaporare. Un paese immenso caratterizzato da megalopoli, da città, da deserti e da infiniti parchi naturali… Un viaggio in USA è un viaggio interminabile. Un viaggio che regala forti emozioni ogni volta che si ha la possibilità di ritornarci!

PERCHE’ SCEGLIERE GLI STATI UNITI
Perché è una destinazione che offre tutto quello che si può desiderare.

E´ il paese dei grandi parchi nazionali, come il Gran Canyon o il Bryce Canyon, delle Montagne Rocciose, dei bacini fluviali e delle bellissime foreste del New England per chi ama il contatto con la natura! E’ il paese dei film Western e dei piccoli villaggi portuali per i piu’ romantici; E’ il paese dei parchi divertimento per chi ama gli eccessi; è il paese dei deserti e dei laghi per chi ama gli spazi aperti; bellezze naturali a cui si affiancano città maestose, culturali e ricche di fascino come New York, San Francisco, Los Angeles, Chicago, Washington DC, Miami, Philadelphia, Boston, Las Vegas, Orlando…

Un viaggio ricco e completo da vivere “on the road” per i più audaci ma che offrono la possibilità di essere visitati anche attraverso un tour di gruppo per chi ama la comodità.

QUANDO ANDARE
Tutto l’anno!!!! Grazie alla sua immensa vastità territoriale. Ogni stagione dell’anno infatti ha qualcosa da offrire e da approfondire, dipende solo dove vorrete andare!!!

COSA FARE
Potremmo scrivere per ore e forse non basterebbero.
Nonostante la sua giovane storia, il Paese offre innumerevoli attrazioni storico-culturali, dai grandi centri cinematografici come Hollywood, ai parchi dell’intrattenimento come Disneyland, ai grandi stage della musica, ai monumenti emblema di città come:

New York, con le sue numerosissime attrazioni come salire sull’Empire State Building, Times Square, Chrysler Building, la Statua della Libertà, il Central Park, la cattedrale di St. Patrick, Ground Zero con il monumento alle vittime dell’11 settembre, il quartiere delle Nazioni Unite, i quartieri di Little Italy, Greenwich Village, Soho;

San Francisco che viene considerata una delle città più accoglienti e vivaci della costa occidentale degli Stati Uniti o Los Angeles.

E poi la mondana Miami con Key West o Boston l’affascinate “signora dai mattoni rossi”… e tante altre ancora!!!

Sicuramente in un viaggio itinerante non puo’ mancare la visita di almeno una di queste grandi città.

E un’avventura tra i 57 parchi nazionali e centinaia di parchi e foreste federali? La natura americana è un universo fantastico di flora e fauna tutto da scoprire.
Lo Yosemite Park, la perla della catena montuosa della Sierra Nevada; qui si concentrano paesaggi spettacolari creati dalla natura. Impressionanti monoliti e arditi picchi scolpiti dall’erosione, vallate strette e ripide pareti granitiche che arrivano anche a 1500 metri.
La misteriosa Valle della Morte che è un’impressionante area desertica che si estende, per 225 km, tra 2 catene montuose: grandi dune di sabbia in continuo movimento, 2 milioni di acri di terra bruciata!!! E’ il deserto più torrido del globo dove, in estate, la temperatura sale a 50°C

E un giro entusiasmante in elicottero sul Grand Canyon? E’ quasi impossibile pensare che un fiume abbia potuto creare nel corso dei secoli la piu’ grande frattura della superficie terrestre!!!

E poi lui ….Yellowstowe . E’ il parco più famoso e si estende per novemila chilometri nel cuore delle Montagne Rocciose, tra gli stati di Wyoming, Montana e Idaho. Con i suoi ciirca 200 geyser, un gran canyon lungo quasi 40 chilometri e una cascata alta il doppio delle Niagara Falls. Da non perdere lo spettacolo di orsi bruni e grizzly in libertà e di un geyser puntualissimo, l’Old Faithfull, che si esibisce ogni ora…

Una esperienza da veri cowboys nel Selvaggio West??
Per chi ha sempre sognato ad occhi aperti la maestosità e la leggenda del Wild West, una straordinaria esperienza di viaggio “vissuto veramente”. Una cavalcata insieme ai mandriani esperti partecipando al cattle drive, il bivacco acceso dopo una giornata in sella, il suono della fisarmonica che rompe il silenzio della foresta sono solo alcune suggestioni da cui farsi trascinare durante la vacanza in un ranch.

Shopping!!! Uno dei lati più divertenti di quando si è in vacanza in un paese straniero è quello di poter fare shopping. Anche se non ci sono molti articoli davvero caratteristici lo shopping americano dà grandi soddisfazioni ai visitatori. Infatti è davvero difficile resistere all’incredibile attrattiva dell’offerta statunitense, fatta di grandi magazzini e catene di negozi disseminati in tutta la nazione dove si può acquistare ogni genere di prodotto.

Il vostro viaggio in America … e tanto altro ancora!

I CONSIGLI
Non esistono dei veri e propri consigli perché tutto si può fare e modellare in base alle vostre esigenze di tempo e di budget. Vi aiuteremo a costruire il “vostro sogno americano” nel migliore dei modi consigliandovi, la tempistica minima necessaria per poter “vivere” la location che state visitando!

A TAVOLA
Gli stati uniti sono un mosaico di razze e culture e a tavola rispecchia la variegata composizione della sua popolazione. Ricette tradizionali e di “libere interpretazioni” delle tante cucine nazionali.
Il pranzo è tipicamente “fast” mentre il piatto forte di un paese che celebra la propria gastronomia a cena è la carne, gustata nelle robuste T-bone (bistecche con l’osso “alte un dito”) e nel pollo fritto del sud. Sulle coste dell’atlantico propongono invece le migliori ricette a base di pesce.

Cucina speziata con retrogusto francese quella della Lousiana dove la tavola propone Gumbo, zuppa di pesce o carne dal sapore deciso.

In tema di bevande è inutile ricordare che l’America è la patria della bibita più famosa al mondo, la Coca Cola, e di tanti altri analcolici assai diffusi; da segnalare però che le ricche coltivazioni vitivinicole della California hanno fatto riscoprire agli americani le bontà del vino, che spesso accompagna i pasti più importanti.

LA CURIOSITA’
“…prendere un assaggio della gastronomia newyorkese è come fare il giro intorno al mondo. É come immergere il cucchiaio e la forchetta nella cucina locale di una nazione , di un’altra ancora e ancora, senza i disturbi del Jet leg, il fuso orario internazionale.”

UN VIAGGIO NEGLI STATI UNITI
– Come unica meta del vostro viaggio
– In abbinamento ad un viaggio in Canada
– In abbinamento ad un soggiorno mare in: Polinesia, Messico o Caraibi.