Project Description

Migliaia di coste, centinaia di isole, una splendida vita marina e una bellezza naturale mozzafiato in contrasto con vivaci e moderne città. Un’esperienza intensa che lascia stregati.

PERCHE’ SCEGLIERE LA THAILANDIA
Spiagge bianchissime e natura incontaminata, straordinarie testimonianze archeologiche di antiche civiltà e un’ospitalità calda e accogliente del popolo thailandese. I movimenti sinuosi e ipnotici delle danze tradizionali thailandesi e la sensualità del fiore simbolo del paese: l’orchidea.

Una combinazione di fattori la rende una delle mete esotiche più apprezzate dai viaggiatori di tutto il mondo. Dal mistico e verde nord del Triangolo d’Oro, al sud di abbagliante bellezza, tra spiagge bianche e acque verde smeraldo.

Tutto questo ed altro ancora è Thailandia.

In Thailandia esistono negozi e centri commerciali dove perdersi a caccia di griffe e tecnologia come a Bangkok: capitale dei templi dorati (i famosi wat) e capitale della frenetica vita notturna.

Sicuramente in un viaggio in Thailandia non può mancare un soggiorno mare in alcune fra le spiagge più belle del mondo: Koh Samui, Phuket, Phi Phi Island , Koh Phangan e molto altro.

Avete mai provato i tuk tuk? Sono i pittoreschi taxi a tre ruote thailandesi; oppure avete visitato le colline del nord della Thailandia a dorso di un elefante? Indimenticabile.

QUANDO ANDARE
Nella parte meridionale del paese le differenze tra le stagioni sono meno marcate rispetto al nord ecco perché tendenzialmente si visita tutto l´anno. Basta scegliere la zona giusta!
La stagione secca (la migliore per viaggiare in tutta la Thailandia) va da novembre fino a marzo. I monsoni arrivano solitamente verso luglio portando clima umido e precipitazioni anche intense (principalmente al nord) che si protraggono fino al mese di ottobre.

COSA FARE
Immersioni : le isole infatti offrono alcuni dei migliori siti al mondo; magari a Koh Tao, conosciuta con il nome di Turtle Island, che si è guadagnata una giusta fama a livello internazionale tra i subacquei di tutto il mondo per i suoi coralli e l’abbondante vita sottomarina. Qui potrete rilassarvi al sole, ma anche nuotare in compagnia di incredibili pesci in qualsiasi periodo dell’anno mentre per chi preferisce nuotare in acque “meno affollate” l’isola riserva spiagge e piccole baie ideali per bagni rilassanti.

Canoa o Kayak, attività di ecoturismo per eccellenza, pesca, windsurf, trekking , rafting, scalate e arrampicate libere per chi ama gli spazi aperti!
Attività sportive ma anche templi e memorie di un magico passato circondati da una natura impareggiabile. Un mondo completamente diverso: a perdita d’occhio imponenti catene montuose abitate da antiche tribù, fertili vallate, caverne, gole, città con meravigliosi templi in stile locale e una popolazione particolarmente cordiale. Un ambiente autentico, dove il tempo scorre ancora lento, scandito dal suono delle campane dei monaci nei templi buddisti e dai ritmi arcaici che regolano la vita nei villaggi.

Una visita a Bangkok non puo’ mancare! Oggi la città non è più un villaggio su palafitte, ma una metropoli moderna, immensa, famosa per l’intensità e la frenesia della vita quotidiana che si protrae verso le mode occidentali, ma che allo stesso tempo rimane legata alle tradizioni orientali. Templi, vecchie dimore thai, una gita sui klong (i tipici canali), la città cinese, la confusione dei mercati galleggianti, un incontro di box thailandese, i giri sui famosi risciò: è impossibile non sentirsi trasportati in un altro mondo, perché dietro ai muri di cemento Bangkok continua la sua vita parallela, indifferente ai tumulti del progresso.

E poi l’Oriente ti sfiora, ti avvolge e ti tocca con un dolce massaggio, da quello olistico al tuina, e dallo shiatsu all’ayurveda; ma anche bagni, saune, cura del corpo e soprattutto “coccole”, nelle numerose beauty farm orientali. La Thailandia rappresenta uno degli angoli di benessere più esclusivi di tutta l’Asia con attrezzatissime Spa dove ritrovare il contatto con se stessi, serenità ed equilibrio.

I CONSIGLI
Decideremo, in base alle vostre esigenze di tempo e in base alle vostre aspettative di viaggio, l’itinerario adatto a voi. Per vivere appieno la destinazione consigliamo prima del vostro soggiorno mare un paio di notti a Bangkok, la città degli angeli ; organizzando delle escursioni giornaliere con guida in lingua italiana , se lo preferirete.

Per i più dinamici e avventurosi aggiungeremo anche un piccolo tour di 3 notti o più nel nord del paese.
Sceglieremo insieme le isole da visitare e i resorts dove soggiornare. Vi consiglieremo le escursioni adatte per godervi appieno le bellezze naturali che vi aspettano!!!

A TAVOLA
La cucina thailandese, la più raffinata e creativa di tutto l’Estremo Oriente. La cucina thailandese offre combinazioni di erbe, ingredienti freschi di mercato e spezie. Ma ciò che caratterizza di più la cucina thailandese ed ha contribuito maggiormente a renderla famosa in tutto il mondo è la sua componente principale : le pietanze sono di solito calde e piccanti. Tuttavia vi sono tante pietanze che meritano di essere assaggiate, ricche di sapori anche molto diversi fra loro. Ed ancora la cucina thailandese spesso si esprime in un gusto agro-dolce , zuppe con pietanze alla griglia o fritte,curry con vegetali cotti o fritti.
Parte del suo piacere viene dall’ornamento,i thailandesi dicono:”bisogna mangiare con gli occhi”.

LA CURIOSITA’
Custodito, insegnato e tramandato dai monaci buddisti nei templi, il massaggio conserva ancora oggi la sua antica forma di sacralità. Il massaggio è una delle più antiche pratiche della medicina tradizionale orientale che per migliaia di anni è stato usato come metodo per mantenere la buona salute. Probabilmente infatti è la forma di cura medica più antica!

UN VIAGGIO IN THAILANDIA
– Come unica meta del vostro viaggio
– In abbinamento ad un viaggio a Bali ed in Indonesia